Videolezioni  

"Reti di calcolatori II"     

 

 

Indietro  

I materiali possono risalire anche a parecchi anni fa; nonostante ciò i contenuti non risultano affatto obsoleti.

 

Segnalate a [email protected] eventuali problemi ed anomalie

 

Scopi Il Il corso si propone di approfondire temi avanzati sulla progettazione e sulla gestione delle reti di calcolatori e dei relativi servizi. Molti dei concetti analizzati nel corso Reti di Calcolatori e Applicazioni Telematiche vengono ripresi ed ampliati, dando ampio spazio agli aspetti progettuali e di laboratorio. Contenuti Gli argomenti principali trattati nel corso sono i seguenti: Introduzione Introduzione: presentazione del corso e degli obiettivi, prerequisiti, bibliografia, materiale per le esercitazioni Ripasso dei principi di funzionamento di una rete TCP/IP e presentazione degli approfondimenti che verranno trattati nelle lezioni successive: I parte -- reti locali, Ethernet; II parte -- reti geografiche, protocollo IP, TCP e servizi La progettazione delle reti -cenni sui modelli teorici di analisi e progettazione delle reti, criteri pratici di progetto, organizzazione della gestione e del monitoraggio del traffico; evoluzione della rete Ethernet; Il routing nelle reti IP routing statico in IP (lezioni teoriche e laboratori): RIP, OSPF, IGRP, BGP, routing interdominio; SNMP, laboratorio: strumenti per la gestione centralizzata delle apparecchiature di rete Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Indirizzamento privato; NAT: Network Address Translation; PAT: Port Address Translation; DHCP: Dynamic Host Configuration Protocol; PPP, PPP over Ethernet; il collegamento delle reti aziendali (xDSL,...); Firewall; Proxy; DMZ Concetti di base di sicurezza (autenticazione, non ripudio, ...) , tecniche di attacco per prendere il controllo della rete e degli host e per acquisire informazioni, attacchi Denial of Service (DoS); elementi di crittografia, algoritmi a chiave segreta e a chiave pubblica; autenticazione, firme digitali e certificati digitali; impiego della crittografia nell'infrastruttura di rete (VPN e IPSEC -- cenni); impiego della crittografia a livello applicativo (SSH, SHTTP, secure copy, ecc.) laboratorio: realizzazione pratica di una rete aziendale Analisi dei protocolli applicativi tecniche di programmazione per applicazioni di rete: utilizzo dei socket di Berkeley¸ definizione di un semplice protocollo e scrittura di una applicazione client-server laboratorio: introduzione all'utilizzo di uno sniffer di rete e analisi del protocollo definito nella lezione precedente mediante cattura dei pacchetti¸ analisi del protocollo HTTP e dei relativi pacchetti; analisi del protocollo FTP e dei relativi pacchetti, analisi del protocollo SMTP e dei relativi pacchetti Multimedialità in rete La qualità del servizio (QoS); tecniche per la QoS su reti a pacchetto ed il supporto di applicazioni multimediali: IntServ, DiffServ, RSVP; Voice Over IP; esempio di realizzazione di un servizio multimediale di rete (laboratorio: attivazione di servizio di audio/video streaming) multicast in IP; laboratorio su multicast IP Tecnologie per le reti future Il protocollo IPv6; mobilità; reti wireless; problematiche di sicurezza nelle reti wireless; MPLS: MultiProtocol Label Switching Testi J. F. Kurose, K. W. Ross, "Internet e Reti di calcolatori", McGraw-Hill M. Baldi, P. Nicoletti, "Internetworking", McGraw-Hill Prerequisiti Programmazione in linguaggio C, contenuti del modulo Reti di calcolatori e Applicazioni Telematiche