Videolezioni  

"Chimica del restauro"     

 

 

Indietro  

I materiali possono risalire anche a parecchi anni fa; nonostante ciò i contenuti non risultano affatto obsoleti.

 

Segnalate a [email protected] eventuali problemi ed anomalie

 

Scopi Nel contribuire al completamento della formazione di carattere tecnico-diagnostico-materico-conservativo dell'operatore dei beni culturali, insieme con le discipline: "Conservazione e trattamento dei materiali" e "Chimica dell'ambiente", il presente Corso si prefigge l'intento di fornire quella conoscenza sugli interventi e sui prodotti da impiegare allo scopo di restituire la relativa leggibilità e l'uso agli oggetti d'arte e di cultura. A tal riguardo sono presi in esame gli aspetti non solo di ordine chimico e fisico, ma anche strutturale e morfologico, che consentono così di effettuare una completa e corretta sequenza di atti rivolti a mantenere le cose di interesse culturale in condizioni ottimali di integrità e funzionalità. Contenuti Tutela e valorizzazione Il restauro e la sua evoluzione nel tempo: dai primordi alla teoria brandiana e alle Carte del restauro Le metodologie scientifiche per lo studio dei beni culturali La Normativa Materiali Lapidei (Nor.Ma.L.) La Carta del Rischio del Patrimonio Culturale Interazione fra materiali dei beni culturali e prodotti per il restauro: Caratterizzazione / classificazione dei materiali Caratterizzazione dei processi di alterazione-degradazione Proprietà dei prodotti impiegati negli interventi di restauro Controllo dell'efficacia degli interventi Invecchiamento dei prodotti applicati nel restauro Prodotti e controllo dell'efficienza negli interventi di restauro dei materiali: Lapidei Lapidei artificiali Metallici Vetri Di origine organica (avorio, legno, tessuti e carta) Casi di studio: Manufatti in pietra Manufatti in ceramica Manufatti musivi Su alcune applicazioni di metodologie scientifiche per il controllo del sistema "manufatto-ambiente": Individuazione di un percorso metodologico per la realizzazione di un intervento conservativo: la Chiesa di Santa Maria del Parto (Sutri-Viterbo) Valutazione dello stato di conservazione di manufatti di interesse storico-artistico nelle sale del Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo (Roma) Considerazioni sull'intervento di restauro della facciata della Basilica di San Pietro Idoneità dei prodotti per il restauro, la conservazione e la manutenzione dei beni culturali La valutazione tecnico-economica nel settore dei beni culturali Testi Testi di base: C. FIORI, S. LORUSSO, R. PENTRELLA, Restauro, manutenzione, conservazione dei beni culturali: materiali, prodotti, tecniche, a cura di S. Lorusso e F. Prestileo, Pitagora Editrice, Bologna, 2002. S. LORUSSO, La diagnostica per il controllo del sistema manufatto-ambiente, Pitagora Editrice, Bologna, 2002. S. LORUSSO, B. SCHIPPA, Le metodologie scientifiche per lo studio dei beni culturali. Diagnosi e valutazione tecnico-economica, Pitagora Editrice, Bologna 2002. S. LORUSSO, La tutela e la valorizzazione dei manufatti di interesse storico in archeologia navale, Pitagora Editrice, Bologna, 2004. Approfondimenti bibliografici Teoria del restauro, C. BRANDI, Einaudi, 2000, escluse appendici, ma compresa Carta del restauro 1972

  • Lezione 1 Introduzione
  • Lezione 2 Accenni sul restauro dei monumentil I parte
  • Lezione 3 Accenni sul restauro dei monumenti II parte
  • Lezione 4 Accenni sul Restauro dei Monumenti III parte
  • Lezione 5 Il restauro preventivo I parte
  • Lezione 6 Il restauro preventivo II parte
  • Lezione 7 Il colore dell'architettura storia, tecnica, progetto I parte
  • Lezione 8 Il colore dell'architettura storia, tecnica, progetto II parte
  • Lezione 9 I materiali delle opere d'arte e la loro interazione
  • Lezione 10 Materiali lapidei, caratterizzazione e classificazione
  • Lezione 11 Il degrado di materiali lapidei Pulitura
  • Lezione 12 Protettivi e consolidanti Sistema acqua pietra
  • Lezione 13 Trattamenti consolidanti e protettivi
  • Lezione 14 Protettivi e consolidanti
  • Lezione 15 Consolidanti Organici I parte
  • Lezione 16 Consolidanti Organici II parte 
  • Lezione 17 Materiali lapidei artificiali Malte leganti, intonaci e stucchi
  • Lezione 18 Ceramica Classificazione Degrado Conservazione Restauro
  • Lezione 19 Vetro Tipologie, degrado, prodotti per il restauro
  • Lezione 20 Metalli, leghe, fenomeni e prodotti di corrosione
  • Lezione 21 Materiali di natura o origine organica Avori e Tessuti degrado
  • Lezione 22 Relitti subacquei degrado e restauro Tessuti degrado e restauro
  • Lezione 23 Degrado e restauro Considerazioni ed esempi
  • Lezione 24 Degrado e restauro Scienza e disciplina
  • Lezione 25 Notizie di cantiere da una fabbrica romana del primo 600
  • Lezione 26 La rocca di Cantalice
  • Lezione 27 Le acque meteoriche ed i materiali di copertura
  • Lezione 28 Le acque meteoriche ed i materiali di rivestimento Intonaci Decorativi
  • Lezione 29 Inquinamenti Da Traffico Urbano tra innovazioni urbanistiche
  • Lezione 30 Quando la terra trema 1976 terremoti in Friuli
  • Lezione 31 Il degrado ambientale e le trasformazioni urbane e monumentali
  • Lezione 32 Restauro monumentale come restauro ambientale
  • Lezione 33 Recupero ambientale e restauro urbano
  • Lezione 34 Restauro ambientale tra centro antico e periferia
  • Lezione 35 La formazione tecnico-sperimentale e storico-umanistica dell'Operatore dei beni culturali
  • Lezione 36 Tutela e valorizzazione dei beni culturali
  • Lezione 37 Il restauro e la sua evoluzione nel tempo I parte
  • Lezione 38 Il restauro e la sua evoluzione nel tempo II parte
  • Lezione 39 Il restauro e la sua evoluzione nel tempo III parte
  • Lezione 40 Caso studio