Marcella Bella

 

 

 

Nel 1965 vince le selezioni, tenutesi a Catania, per partecipare al Festival degli sconosciuti di Ariccia, rassegna canora organizzata da Teddy Reno, ma la vittoria non le viene convalidata in quanto ha solo tredici anni, ossia due in meno di quelli previsti dal regolamento del concorso. Risulta sempre prima a numerosi altri concorsi cui partecipa ma, malgrado queste significative affermazioni, a causa del suo accento spiccatamente siciliano, stenta a trovare immediatamente una casa discografica disposta a puntare su di lei. L'incontro nel 1968 con Ivo Callegari, già produttore di Caterina Caselli, procura a Marcella l'opportunità di firmare un contratto con la CGD. Incide così il primo 45 giri nel maggio del 1969: sul lato A troviamo Un ragazzo nel cuore, scritta da Mogol e Roberto Soffici, mentre sul retro Il pagliaccio, con cui partecipa al girone B del Cantagiro. Non succede assolutamente nulla e sempre nello stesso anno la casa discografica propone alla cantante di incidere Bocca dolce, versione italiana di Sugar sugar, un hit internazionale degli Archies, con cui partecipa alla V Mostra Internazionale di Musica Leggera che si tiene a Venezia: tuttavia il brano viene accolto tiepidamente dal pubblico.

Elenco delle basi Karaoke disponibili

 
  1. Abbracciati
  2. Amici
  3. Baciami
  4. Canto straniero
  5. Dopo la tempesta
  6. E quando
  7. Fa chic
  8. Impazzire ti fà
  9. Io domani
  10. L'ultima poesia
  11. Ma io ti amo
  12. Mi fa morire cantando
  13. Mi mancherai
  14. Montagne verdi
  15. Nel mio cielo nero
  16. Nell'aria
  17. Nessuno mai
  18. Pensa per te
  19. Problemi
  20. Rio de Janeiro
  21. Senza un briciolo di testa
  22. Sole che nasce sole che muore
  23. Tanti auguri
  24. Un sorriso e poi perdonami
  25. Uomo bastardo
  26. Verso l'ignoto