Giuliano e i Notturni

 

 

Nel 1968 esisteva giÓ il gruppo dei Notturni, un nucleo di cinque elementi di origine vicentina (Oscar Sandri, Gianni Vettorel, Pierluigi Ronzan, Giuseppe Tognon e Roberto Gheraldi); ad essi fu aggregato il cantante Giuliano Cederle (noto anche solo come Giuliano), vincitore di 5 puntate di Settevoci e la nuova formazione prese il nome di Giuliano e i Notturni; in un momento successivo si uný anche Radames Trevisan.

Il gruppo incise in tutto 5 dischi (quattro 45 giri e un LP) con la casa discografica Ri-Fi. Tra le canzoni da essi eseguite, quella di maggior successo fu Il ballo di Simone, cover in italiano di Simon Says dei 1910 Fruitgum Company, pubblicata nell'aprile 1968 e classificatasi al 3║ posto nella hit parade italiana di quell'anno. Il ballo di Simone viene utilizzato molto spesso come ballo di gruppo. Altri brani degni di nota furono Ragazzina ragazzina (cover di Mendocino del Sir Douglas Quintet), L'amore difficile e La giostra della felicitÓ.

La band interruppe la sua attivitÓ nel 1969, nel momento in cui il contratto discografico con la Ri-Fi cess˛ e Giuliano si separ˛ dai Notturni per riprendere la carriera da solista.

Elenco delle basi Karaoke disponibili

 
  1. Il ballo di Simone