Francesco Salvi

 

 

Francesco Salvi (Luino, 7 febbraio 1953) Ŕ un attore, comico e cantante italiano.

Si laurea in architettura, ma decide di intraprendere la strada dello spettacolo. Da subito si appassiona al cabaret e proprio come cabarettista debutta nei primi anni ottanta al Derby Club di Milano. Qui conosce Antonio Ricci, che diventa autore dei suoi sketch. Contemporaneamente prende parte a spettacoli teatrali, tra cui In alto mare di Sławomir Mrożek (regia di Arturo Corso) e Gli Uccelli da Aristofane per la regia di Gabriele Vacis. In seguito approda alla televisione che gli regala vasta popolaritÓ: dal 1985 al 1987 Ŕ uno dei protagonisti del programma televisivo di successo Drive In, ideato da Antonio Ricci, per la regia di Giancarlo Nicotra (prima edizione) e Beppe Recchia (le altre), ospite dei "padroni di casa" Enrico Beruschi, Gianfranco D'Angelo ed Ezio Greggio insieme a Massimo Boldi, Giorgio Faletti, Teo Teocoli, Sergio Vastano e Zuzzurro e Gaspare.

Dal 1988 al 1989 ha condotto il suo programma televisivo personale MegaSalviShow[1], seguito da Polo Ovest nel 1995. Nel 1991 ha partecipato al musical Odissea, uno spettacolo musicale comico ispirato al famoso poema omerico, trasmesso da Canale 5, per la regia di Beppe Recchia, interpretando Telemaco e Polifemo.

Salvi partecipa, sempre nel 1991, ad un altro spettacolo musicale comico ma ispirato al romanzo di Alexandre Dumas I tre moschettieri, interpretando il ruolo del moschettiere Athos. Il 1║ marzo del 1992 Ŕ apparso in versione a fumetti sul numero 1982 di Topolino, nella storia a sfondo ecologista Pippo e l'ospite d'onore di cui ha curato anche la sceneggiatura insieme a Gdm, pseudonimo di Gabriella Damianovich. Nello stesso anno Ŕ stato protagonista con Massimo Boldi del varietÓ televisivo di Italia 1 La strana coppia, scritto dal duo Minellono-Balestri.

Ha poi collaborato con la The Walt Disney Company per la trasmissione radiofonica Radiotopogiro in onda su Rai Radio 2 nella stagione 1995/1996. Ha preso parte alla trasmissione Striscia la notizia sia come co-conduttore che come inviato (particolarmente riuscite le sue partecipazioni a Striscia nella veste di inviato culturale). Nel 1997 ha prestato la voce al personaggio di Lupo Alberto nella serie d'animazione co-prodotta dalla Rai. Inoltre dal 2004 Ŕ uno dei protagonisti della fortunata serie Un medico in famiglia, dove rimane con successo per 3 stagioni. Nel 2006 Ŕ stato l'inviato in Marocco per la terza edizione del reality show La fattoria.

Nello stesso anno Ŕ tra i protagonisti di Suonare Stella, per la regia di Giancarlo Nicotra. Sempre nel 2006 Ŕ stato il maestro di comicitÓ della cantante Syria nella prima e unica puntata, andata in onda su Italia 1 martedý 16 maggio, dello show televisivo Comedy Club, sospeso a causa dei deludenti ascolti della puntata d'esordio (1.532.000 spettatori ed il 6,96 % di share). ╚ inoltre il comico maggiormente citato nelle diverse edizioni di Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano, l'antologia di battute d'autore a cura di Gino e Michele. ╚ tifoso della Juventus. (continua . . . )

Elenco delle basi Karaoke disponibili

 
  1. A

  2. C'Ŕ da spostare una macchina

  3. Dammi un bacio

  4. Esatto